Serena è attrice, cantante, doppiatrice e conduttrice.

Nasce a Napoli, in una famiglia dedita ad ogni forma d’arte, dove muove, sin dai tempi del liceo, i primi passi nel mondo dello spettacolo.

La sua carriera inizia a soli 16 anni, quando debutta a teatro con il musical record di incassi “C’era una volta…Scugnizzi” scritto da Claudio Mattone e diretto da Bruno Garofalo. Non ha ancora compiuto 18 anni, quando approda sul piccolo schermo con il ruolo di Carmen in “Un posto al sole” e incide il suo primo album “Amore Che”. Sarà proprio Carmen a portarle fortuna e a renderla nota al grande pubblico.
Trasferitasi a Roma, dal 2008 ricopre molteplici ruoli in numerose fiction di successo Rai e Mediaset (da “Il Commissario Montalbano” a “RIS Roma 3 –Delitti Imperfetti” passando per “Sant’Agostino”,  “Adriano Olivetti” e “Che Dio ci Aiuti”).
Ma riesce anche a trovare tempo per la musica. Un viaggio a Cuba sarà fonte di ispirazione per il suo album “Nella Casa di Pepe”.
Nel 2013 torna in teatro nel “Rugantino” di Enrico Brignano come protagonista nel ruolo di Rosetta. Il musical esordisce al Sistina di Roma per poi approdare al New York City Center di Broadway.
Presta la voce alla principessa Anna di “Frozen – Il regno di ghiaccio” (Disney), vincitore del Premio Oscar 2014 come Miglior Film D’animazione e alla Cenerentola di “Into the Woods“.
Nel 2014 partecipa e vince la quarta edizione di “Tale e Quale Show“(Rai Uno); le sue interpretazioni entusiasmano giurati e pubblico della trasmissione.
Intanto, il cinema la vede protagonista della fortunata pellicola dei Manetti Bros “Song ‘e Napule” e della commedia di Max Croci “Al Posto Tuo” e di “Troppo Napoletano”, film prodotto dalla CattleyaLab di Alessandro Siani.
Nel 2016 diventa mamma del piccolo Diego.